Tessuti laccati

I materiali laccati sono uno di quei materiali che dividono l'opinione, perché da un lato hanno i loro vantaggi, ma dall'altro hanno anche alcuni svantaggi. Chiunque lavori con un tessuto laccato probabilmente noterà prima i suoi vantaggi. Perché un tessuto laccato si sgualcisce e non si...

scopri di più »

I materiali laccati sono uno di quei materiali che dividono l'opinione, perché da un lato hanno i loro vantaggi, ma dall'altro hanno anche alcuni svantaggi. Chiunque lavori con un tessuto laccato probabilmente noterà prima i suoi vantaggi. Perché un tessuto laccato si sgualcisce e non si appallottola come molti altri tessuti. È anche molto facile da stendere e tagliare a misura. Per tagliare il tessuto, è molto facile fare dei segni sul suo dorso bianco per un'ulteriore lavorazione. Non sarebbe nemmeno necessario fare l'orlo, ma dovrebbe essere fatto perché sembra più bello.

Purtroppo, come già detto, i tessuti laccati hanno anche i loro svantaggi. Ma maneggiando correttamente i tessuti laccati, questi svantaggi possono essere minimizzati. Uno è che la lacca risente di ogni piega e di ogni fessura. Qualsiasi irregolarità che si trova una volta nel tessuto rimane nel tessuto per il momento. Pertanto, si dovrebbe appendere il tessuto laccato al metro sopra le porte o la parte posteriore di una sedia per evitare le pieghe. Se non è possibile o desiderabile appendere, il tessuto può anche essere arrotolato su un rotolo di poster, per esempio. Inoltre, prima di lavorare su un tessuto laccato, bisogna sapere che ogni punto provoca un piccolo foro nel tessuto durante la cucitura. Se questo vi dà fastidio, dovreste quindi fare molta attenzione quando cucite o cucite.

Consigli per la cura di un tessuto laccato

Contrariamente alla credenza popolare, la pelle e i tessuti laccati possono essere stirati. Basta non mettere mai il ferro da stiro sul lato lucido del tessuto brevettato. Si può stirare il tessuto mettendo un panno sul retro. Se ora si stira sopra il panno, si può lisciare il tessuto laccato. Questo significa che i bordi possono anche essere stirati per la cucitura. Ma si dovrebbe iniziare con una temperatura del ferro bassa e aumentarla lentamente.
Una volta che avete indossato il vostro primo indumento in tessuto laccato, dovreste considerare quanto segue quando lo pulite. I tessuti laccati possono essere facilmente cancellati con un panno privo di lanugine. Se trovate delle macchie più ostinate, potete immergere brevemente il tessuto nella vasca da bagno. Dopo, però, non bisogna strizzare il tessuto, ma lasciarlo appeso da qualche parte ad asciugare per evitare le pieghe. Un prodotto per la cura del lattice può essere usato per dare al tessuto laccato una grande lucentezza. Una volta che il tessuto laccato è stato pulito e asciugato, non deve essere semplicemente appeso nell'armadio. I tessuti laccati scuri in particolare macchieranno i tessuti laccati chiari o altri tessuti. Pertanto, i vestiti fatti di un tessuto laccato dovrebbero essere separati per colore, conservati in una copertura o non appesi direttamente uno accanto all'altro.

Cucire tessuti in lattice?

Se vuoi cucire tessuti in lattice o lavorare con essi in qualsiasi altro modo, dovresti avere una macchina per cucire con un doppio trasporto del tessuto. Questo evita che il tessuto rimanga bloccato nella macchina. Una macchina da cucire con un piedino in teflon è anche un'alternativa. Per poter lavorare il più facilmente e fluidamente possibile, si consiglia di oliare un po' il tessuto in lattice in corrispondenza della cucitura. Questo permette al tessuto di lattice di essere lavorato come un tessuto normale e le cuciture sono ben rifinite.

« accorciare testo

I materiali laccati sono uno di quei materiali che dividono l'opinione, perché da un lato hanno i loro vantaggi, ma dall'altro hanno anche alcuni svantaggi. Chiunque lavori con un tessuto laccato... scopri di più »
Chiudi la finestra
Tessuti laccati

I materiali laccati sono uno di quei materiali che dividono l'opinione, perché da un lato hanno i loro vantaggi, ma dall'altro hanno anche alcuni svantaggi. Chiunque lavori con un tessuto laccato probabilmente noterà prima i suoi vantaggi. Perché un tessuto laccato si sgualcisce e non si appallottola come molti altri tessuti. È anche molto facile da stendere e tagliare a misura. Per tagliare il tessuto, è molto facile fare dei segni sul suo dorso bianco per un'ulteriore lavorazione. Non sarebbe nemmeno necessario fare l'orlo, ma dovrebbe essere fatto perché sembra più bello.

Purtroppo, come già detto, i tessuti laccati hanno anche i loro svantaggi. Ma maneggiando correttamente i tessuti laccati, questi svantaggi possono essere minimizzati. Uno è che la lacca risente di ogni piega e di ogni fessura. Qualsiasi irregolarità che si trova una volta nel tessuto rimane nel tessuto per il momento. Pertanto, si dovrebbe appendere il tessuto laccato al metro sopra le porte o la parte posteriore di una sedia per evitare le pieghe. Se non è possibile o desiderabile appendere, il tessuto può anche essere arrotolato su un rotolo di poster, per esempio. Inoltre, prima di lavorare su un tessuto laccato, bisogna sapere che ogni punto provoca un piccolo foro nel tessuto durante la cucitura. Se questo vi dà fastidio, dovreste quindi fare molta attenzione quando cucite o cucite.

Consigli per la cura di un tessuto laccato

Contrariamente alla credenza popolare, la pelle e i tessuti laccati possono essere stirati. Basta non mettere mai il ferro da stiro sul lato lucido del tessuto brevettato. Si può stirare il tessuto mettendo un panno sul retro. Se ora si stira sopra il panno, si può lisciare il tessuto laccato. Questo significa che i bordi possono anche essere stirati per la cucitura. Ma si dovrebbe iniziare con una temperatura del ferro bassa e aumentarla lentamente.
Una volta che avete indossato il vostro primo indumento in tessuto laccato, dovreste considerare quanto segue quando lo pulite. I tessuti laccati possono essere facilmente cancellati con un panno privo di lanugine. Se trovate delle macchie più ostinate, potete immergere brevemente il tessuto nella vasca da bagno. Dopo, però, non bisogna strizzare il tessuto, ma lasciarlo appeso da qualche parte ad asciugare per evitare le pieghe. Un prodotto per la cura del lattice può essere usato per dare al tessuto laccato una grande lucentezza. Una volta che il tessuto laccato è stato pulito e asciugato, non deve essere semplicemente appeso nell'armadio. I tessuti laccati scuri in particolare macchieranno i tessuti laccati chiari o altri tessuti. Pertanto, i vestiti fatti di un tessuto laccato dovrebbero essere separati per colore, conservati in una copertura o non appesi direttamente uno accanto all'altro.

Cucire tessuti in lattice?

Se vuoi cucire tessuti in lattice o lavorare con essi in qualsiasi altro modo, dovresti avere una macchina per cucire con un doppio trasporto del tessuto. Questo evita che il tessuto rimanga bloccato nella macchina. Una macchina da cucire con un piedino in teflon è anche un'alternativa. Per poter lavorare il più facilmente e fluidamente possibile, si consiglia di oliare un po' il tessuto in lattice in corrispondenza della cucitura. Questo permette al tessuto di lattice di essere lavorato come un tessuto normale e le cuciture sono ben rifinite.
Chiudi filtro
Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!
Visti di recente